Novità del 17 luglio 2000
ROMA - DUBLINO - CORK - LIMERICK - DUBLINO - ROMA
L'itinerario copre il perimetro del sud ovest irlandese attraverso le contee di Cork, Kerry e Limerick, lungo coste oceaniche che si fanno alte, scoscese, spettacolari. Le isole poco al largo raggiungibili su barche o piccoli traghetti, tavolta non superano le dimensioni di un spuntone di roccia. Il caratteristico verde intenso domina i litorali quando l'interno: le piante sono coltivate, ma più spesso si pesca, si fa vela, si combatte con quelle tempeste dell'Atlantico che a fine '500 portarono al naufragio e annientamento della "invincibile armada" e alla nascita dell'impero marinaro britannico. Anche col maltempo, comunque, le temperature non calano mai troppo, a causa della Corrente del Golfo in arrivo dai Caraibi.
Il percorso consigliato (più lungo di quanto facciano pensare le distanze chilometriche e da compiere senza fretta, lasciandosi il tempo di allungare per strade costiere quando ne prenda la voglia) include le punte meridionali dell'Irlanda, la bellissima baia di Bantry e quasi per intero il celebre Ring of Kerry, cioè l'anello disegnato dalle strade attorno alla penisola di Iveragh. Al termine dell'itinerario il passaggio si fa di nuovo piano attorno alla foce delle Shannon, con il porto di Limerick al termine, l'estuario del grane fiume è una storica porta di comunicazione tra il vecchio ed il nuovo.
L'itinerario proposto, attraverso le Città di Lucerna, Strasburgo, Luxemburg, Parigi, Londra ed oltre si articola per circa 5.700 km di cui la maggior parte di questi percorribili in autostrada ed offre valide alternative di sosta e campeggi attrezzati sia in Francia che in Irlanda e Inghilterra (di cui vi forniremo l'elenco) e il periodo minimo per sviluppare tale itinerario è di 3 settimane.
 
indietro